I fatti di oggi: lunedì 22 gennaio



È il 22° giorno delľ anno e la Chiesa ricorda san Vincenzo e sant' Anastasio - Il sole sorge alle ore 07:31 e tramonta alle 17:13 - La Luna è al primo quarto -

1506 – Su richiesta di papa Giulio II alla Dieta della Confederazione Elvetica di soldati che vigilassero sulla sicurezza del palazzo apostolico e sua personale, centocinquanta guardie svizzere del canton Uri guidate da Kaspar von Silenen arrivano a Roma al servizio pontificio.

1887 – A Washington negli Stati Uniti lo stenografo e avvocato Edward Easton insieme a un gruppo di investitori fonda la casa discografica Columbia. Prende il nome dal District of Columbia in cui ha sede e inizialmente ha il monopolio locale del fonografo di Edison e dei suoi cilindri.

1901 – All’isola di Wight muore quasi ottantaduenne la regina Vittoria d’Inghilterra. Nata a Londra nel 1819 ha regnato per sessantatre anni.

1911 – Nel quartiere Marassi di Genova viene inaugurato lo stadio comunale di via del Piano, il campo da calcio del Genoa, può contenere 25.000 spettatori.

1922 – Muore a Roma il capo della cristianità papa Benedetto XV. Giacomo della Chiesa era salito al soglio pontificio nel settembre 1914 come successore di Pio X poche settimane dopo l’inizio della prima guerra mondiale di cui fu fermo oppositore.

1944 – Alle ore due della notte le forze alleate del VI corpo d’armata al comando del generale John Lucas sbarcano sul litorale laziale nella zona tra Anzio e Nettuno dando vita all’Operazione Shingle contro i tedeschi.

1949 – In Cina le forze del Kuomingtang subiscono pesanti perdite nella guerra civile contro l’ armata rossa di Mao Tse-Tung. Il presidente Chiang Kai-shek si dimette dalla carica e viene sostituito dal suo vice Li Zongren.

1970 – Entra in servizio commerciale il Boeing 747. Il nuovo innovativo aereo è in grado di coprire la distanza da New York a Londra in sei ore e mezza.

1973 – A San Antonio in Texas muore all’età di sessantaquattro anni Lyndon Johnson trentaseiesimo presidente degli Stati Uniti d’America. Aveva assunto la massima carica statunitense nel 1963 dopo l’uccisione di Kennedy di cui era stato designato vice-presidente.

1973 – I medici italiani convenzionati con l’INAM entrano in agitazione contro l’ente di assistenza mutualistica.

1975 – La Comunità Economica Europea approva lo stanziamento di cinquecento milioni di dollari di aiuti per i paesi del Terzo Mondo.

1978 – In segno di protesta si dimette a Milano il giudice Ferdinando Pomarici. Il magistrato era stato il primo a disporre il congelamento dei beni ai parenti di persone sequestrate.

1980 – Il fisico nucleare Andrei Sacharov, insiginito nel 1975 di un premio Nobel per la pace che non ha mai potuto ritirare, viene confinato a Gorki. E’ stato espulso da Mosca dopo un discorso in cui ha condannato l’intervento delle truppe sovietiche in Afghanistan.

1983 – Il tennista svedese Bjorn Borg annuncia l’abbandono dell’attività agonistica. Ventisettenne, ha vinto per cinque anni di seguito il torneo di Wilbledon, quattro volte lo US Open e sei volte il Roland Garros.

1990 – Muore a Vicenza dove era nato nel 1915 il politico democristiano Mariano Rumor. Nel corso della sua carriera è stato primo ministro italiano per cinque volte e quattro volte ministro.

1991 – Incendiati i pozzi petroliferi in Kuwait a opera dell’Iraq che ha invaso il paese e che dal 17 gennaio è sotto l’attacco statunitense e dei paesi alleati nell’operazione Desert Storm lanciata a ultimatum ONU scaduto.

1995 – Il nuovo capo del governo italiano Lamberto Dini chiede fiducia al parlamento per l’attuazione di un programma incentrato su par condicio, legge elettorale, finanza pubblica e riforma pensionistica.

1997 – Il Senato statunitense elegge Madaleine Albright alla carica di segretario di stato. E’ la volta che donna una è chiamata a ricoprire questo ruolo istituzionale.

1999 – Gli Stati Uniti varano un piano per combattere il terrorismo informatico. Il governo del paese mette a disposizione fondi per tre miliardi di dollari.

2002 – A conferma delle voci circolate nelle scorse settimane lo stilista Yves Saint Laurent annuncia il suo ritiro dall’alta moda con un’ultima sfilata a Parigi.  Critico verso il mondo fashion non designa successori e annuncia che la sua casa di moda verrà chiusa.

2002 – Chiusa la conferenza di Tokyo: la comunità mondiale si impegna a un investimento di quattro miliardi e mezzo di dollari fino al 2006 per la ricostruzione dell’Afghanistan.

2007 – A Parigi si spegne novantaquattrenne Henri Antoine Groues conosciuto come l’Abbé Pierre e per la sua opera in favore di poveri e rifugiati.

2012 – Referendum in Croazia per l’adesione all’Unione Europea. Vota a favore il 66% dei cittadini croati.



Sono nati oggi:


1561 – Francis Bacon (Francesco Bacone, filosofo e saggista)

1775 – André-Marie Ampère (fisico, inventore misurazione d’intensità elettrica)

1788 – George Gordon Byron (Lord Byron) (poeta e politico)

1829 – Emilio Visconti Venosta (diplomatico e politico)

1849 – August Strindberg (drammaturgo, scrittore e poeta)

1865 – Wilbur Scoville (chimico, ideatore della scala di piccantezza del peperoncino)

1891 – Antonio Gramsci (intellettuale, cofondatore del Partito Comunista Italiano)

1898 – Alfonso Morini (pilota, fondatore dell’azienda motociclistica Morini)

1898 – Sergei Eisenstein (regista: “La corazzata Potemkin”)

1918 – Bruno Zevi (architetto, urbanista e politico)

1930 – Alberto Arbasino (scrittore, saggista e politico)

1931 – Sam Cooke (cantante: “You send me” “Wonderful world”)

1939 – Gigi Simoni (calciatore, allenatore e dirigente sportivo)

1947 – Peppi Franzelin (annunciatrice televisiva)

1949 – Steve Perry (cantante, solista e dei Journey)

1956 – Stefano Nosei (attore)

1959 – Linda Blair (attrice: “L’esorcista” “Airport ’75”)

1960 – Enrico Varriale (giornalista e conduttore televisivo)

1962 – Cesareo (Davide Civaschi) (chitarrista degli Elio e le Storie Tese)

1965 – Diane Lane (attrice: “Cotton Club”)

1967 – Francesca Guadagno (attrice e doppiatrice, voce di Heidi e di “Piange il telefono”)

1977 – Hidetoshi Nakata (calciatore)

1979 – Matteo Pelliciari (nuotatore, 4 volte campione europeo)



Il proverbio del giorno:

Occhio che piange cuore che sente.


Accadde Oggi - 22/01/2018






Installa il box gratuito sul tuo sito







E domani: martedì 23 gennaio...

    1556 – Gravissimo terremoto in Cina con oltre 800.000 morti

    1799 – L’esercito francese entra a Napoli: proclamata la Repubblica Partenopea

    1869 – Francia e Regno Unito per libero commercio

    1918 – I Commissari del Popolo sovietici istituiscono l’Armata Rossa

    1932 – Arriva in edicola il primo numero della Settimana Enigmistica

    1950 – Gerusalemme viene proclamata capitale di Israele


    1783 – Stendhal

    1798 – Ciro Menotti

    1832 – Edouard Manet

    1862 – David Hilbert

    1898 – Sergej Eisenstein

Advertising

Switch to our mobile site

Usiamo cookies di terze parti per mostrare pubblicità compatibili
con le tue preferenze. Prosegui la consultazione acconsentendo a tale utilizzo.

Clicca per accettare oppure lascia il sito. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi