I fatti di oggi: venerdì 24 febbraio



È il 55° giorno delľ anno e la Chiesa ricorda San Sergio di Cesarea martire e Santi Montano e Lucio - Il sole sorge alle ore 06:52 e tramonta alle 17:55 - La Luna è calante -

1208 – Dopo avere ascoltato il Vangelo di Matteo nella chiesa di Santa Maria degli Angeli, il giovane Francesco di Assisi sente la vocazione di diffondere la parola di Dio e inizia la predicazione.

1582 – Papa Gregorio XIII approva l’adozione del nuovo calendario gregoriano che entrerà in vigore dal prossimo ottobre. Introdotto dalla bolla “Inter gravissimas” è basato sulla proposta formulata dal calabrese Luigi Lilio.

1821 – Agustin de Iturbide e Vicente Guerrero proclamano il Piano de Iguala per stabilire l’indipendenza del Messico dalla Spagna, fissare in quella cattolica l’unica religione del paese e unificare gli eserciti dei realisti spagnoli e rivoluzionari messicani che lottano per l’indipendenza.

1920 – A Monaco di Baviera il Partito Tedesco dei Lavoratori di cui Adolf Hitler è entrato a fare parte il 1° gennaio scorso, viene rifondato con il nome di Partito Nazional Socialista Tedesco dei Lavoratori. E’ l’atto di nascita di quello che diventerà noto come il Partito Nazista.

1922 – Al teatro Manzoni di Milano va in scena la prima rappresentazione del dramma in tre atti “Enrico IV” di Luigi Pirandello, con Ruggero Ruggeri che veste i panni del protagonista e Gilda Marchiò nei panni di Matilde Spina.

1924 – John Weissmuller conquista il record mondiale di nuoto nei 100 metri con 57″25.

1938 – Nasce lo spazzolino da denti con setole di nylon. Viene commercializzato dalla Weco di Chicago con il nome di “Dr. West’s miracle-tuft”. E’ il primo prodotto a utilizzare il nuovo materiale messo a punto di recente dalla DuPont, fino ad oggi gli spazzolini si realizzavano con setole naturali.

1942 – Iniziano le trasmissioni di “Voice of America” la radio governativa statunitense che negli anni diventerà ricevibile in gran parte dei paesi mondiali.

1946 – Juan Peron viene eletto nuovo presidente dell’Argentina.

1964 – A Miami Cassius Clay batte Sonny Linston nell’incontro valido per il titolo mondiale pesi massimi di pugilato.

1974 – In Kuwait vengono consegnati all’Organizzazione per la Liberazione della Palestina i cinque guerriglieri responsabili dell’attacco all’aeroporto di Fiumicino (Roma).

1975 – In Grecia viene sventato un tentativo di golpe da parte di ufficiali legati alla vecchia dittatura.

1976 – A Mosca di apre il ventiesimo congresso del PCUS, il Partito Comunista Sovietico.

1978 – In Jugoslavia il maresciallo Tito incontra il presidente del Parlamento Europeo  e auspica rapporti più stretti con l’Europa dei nove.

1981 – A Londra viene annunciato il fidanzamento ufficiale tra il Principe Carlo e lady Diana Spencer.

1989 – In Giappone si tengono i funerali dell’imperatore Hirohito morto un mese fa all’età di 87 anni.

1989 – In Iran l’Ayatollah Khomeini offre tre milioni di dollari come taglia a chi ucciderà lo scrittore Salman Rushdie autore del libro ” I versetti satanici”  considerato blasfemo.

1990 – Muore a Roma Sandro Pertini uno dei presidenti della Repubblica più amati dagli italiani, aveva novantatre anni.

1995 – Viene resa nota l’esistenza di un programma di satelliti da ricognizione statunitensi. Si chiamava Corona e ha operato dal 1959 al 1972.

1996 – A “Striscia la notizia” i conduttori scrivono “Rosa Fumetto, Lino Banfi, Vince Tempera” che letto in verticale compone “Rosa Lino vince”. Poche ore dopo Rosalino Cellammare (Ron) viene proclamato vincitore del Festival di Sanremo con “Vorrei incontrarti tra cent’anni.

1998 – Il cantante britannico Elton John diventa baronetto: ha ricevuto l’investitura dalla regina Elisabetta II nel corso di una cerimonia a Buckingham Palace a Londra per i suoi servigi alla musica britannica e per il lavoro di beneficienza per la ricerca sull’Aids.

1999 – Lauryn Hill vince cinque Grammy per l’album del debutto da solista “The Miseducation of Lauryn Hill”. Era stata voce dei Fugees ed interprete di “Sister Act II”.

2002 – Cerimonia di chiusura per i giochi olimpici invernali di Salt Lake City. Il medagliere viene conquistato dalla Norvegia seguita da Germania e Stati Uniti. L’Italia è settima con quattro medaglie d’oro, quattro d’argento e cinque di bronzo.

2007 – Al Sei Nazioni di Rugby l’Italia fa registrare la sua prima storica vittoria in trasferta contro la Scozia battuta per 37-17. Al termine dell’incontro l’intero stadio Murrayfield di Edimburgo tributa agli italiani un lungo applauso.

2010 – Il negozio di musica digitale iTunes raggiunge i dieci miliardi di canzoni vendute.

2013 – Oscar per il cinema: “Argo” viene premiato come miglior film dell’anno. Miglior attore è Daniel Day-Lewis per “Lincoln” e migliore attirce Jennifer Lawrence per “Il lato positivo”. Oscar a “Skyfall” di Adele miglior canzone originale da “007 Skyfall”

2015 – Il governatore della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, presenta la nuova banconota da 20 euro, la terza della serie Europa dopo i tagli da 5 e 10 euro già emessi. Il nuovo biglietto da 20 euro entrerà in circolazione il prossimo 25 novembre.


Sono nati oggi:


1463 – Pico Della Mirandola (filosofo)

1786 – Wilhelm Grimm (scrittore: “Biancaneve” “La bella addormentata nel bosco”)

1842 – Arrigo Boito (poeta e compositore)

1931 – Marta Marzotto (modella e stilista)

1932 – Michel Legrand (compositore, Oscar per la colonna sonora di “Yentl”)

1934 – Bettino Craxi (politico, primo Ministro dal 1983 al 1987)

1934 – Renata Scotto (soprano)

1940 – Ugolino (cantante: “Ma che bella giornata!”)

1945 – Barry Bostwick (attore: “The Rocky Horror Picture Show”)

1946 – Tullio De Piscopo (musicista, batterista e percussionista: “Andamento lento”)

1949 – Manuel De Sica (compositore: “Il giardino dei Finzi Contini” “Ladri di saponette”)

1954 – Plastic Bertrand (cantante: “Ping pong” “L’amour Ok”)

1955 – Alain Prost (pilota di F1, 4 volte campione mondiale)

1955 – Alessandro D’Alatri (regista: “Casomai” “I giadini dell’Eden”)

1955 – Lorenzo Beccati (scrittore e autore tv: “Striscia la notizia”, voce del Gabibbo)

1955 – Steve Jobs (fondatore della Apple computers)

1965 – Alessandro Gassman (attore)

1966 – Billy Zane (attore: “Titanic”)

1967 – Gigi D’Alessio (cantante: “Mon amour” “Non dirgli ma”)

1968 – Francesco Baiano (calciatore)

1970 – Gianni Cinelli (attore e cabarettista, solista e con i Boiler: “Zelig”)

1971 – Leda Battisti (autrice e cantante: “Senza me ti pentirai”)

1975 – Fortunato Zampaglione (cantante e autore: “Guerriero” “Volevo te”)


Il proverbio del giorno:


L’uomo che ha troppe parole, spesso non ha alcuna certezza. (proverbio cinese)


Accadde Oggi - 24/02/2017






Installa il box gratuito sul tuo sito




    E domani: sabato 25 febbraio...

      1570 – Pio V scomunica Elisabetta I d’Inghilterra

      1836 – Brevettata la pistola di Samuel Colt a sei colpi

      1922 – A Versailles viene eseguita la condanna a morte del serial killer detto Barbablù

      1939 – In vigore il decreto che obbliga al matrimonio per avanzare nelle carriere statali

      1941 – Sciopero generale in Olanda contro la deportazione di ebrei da Amsterdam

      1952 – Primo balletto protetto da diritto d’autore


      1707 – Carlo Goldoni

      1841 – Pierre-Auguste Renoir

      1866 – Benedetto Croce

      1873 – Enrico Caruso

      1901 – Zeppo Marx

    Advertising

    Switch to our mobile site

    Questo sito utilizza cookies di terze parti per mostrare annunci pubblicitari in linea
    con le tue preferenze. Proseguire la navigazione rappresenta consenso a tale utilizzo.

    Clicca per accettare o, se sei contrario, lascia il sito. Per maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi