I fatti di oggi: martedì 25 aprile



È il 115° giorno delľ anno e la Chiesa ricorda San Marco evangelista - Il sole sorge alle ore 06:11 e tramonta alle 20:01 - La Luna è nuova - Giornata mondiale della malaria e Festa della liberazione dal nazifascismo

1595 – Si spegne a Roma il poeta e scrittore Torquato Tasso, autore de “La Gerusalemme liberata”. Era nato a Sorrento e aveva 51 anni.

1719 – Lo scrittore inglese Daniel Defoe pubblica il romanzo “La vita e le straordinarie, sorprendenti avventure di Robinson Crusoe”. E’ considerato il primo romanzo moderno d’avventura della storia mondiale.

1792 – A Strasburgo il capitano Claude Joseph Rouget de Lisle in occasione della dichiarazione di guerra della Francia all’Austria compone “Chant de guerre pur l’armée du Rhin”. Diventerà l’inno nazionale con il nome di “La marsigliese”.

1792 – In Francia il rapinatore Nicolas Jacques Pelletier è il primo condannato a morte ad essere giustiziato con la ghigliottina.

1898 – Gli Stati Uniti rispondono alla dichiarazione di guerra della Spagna aprendo ufficialmente il conflitto.

1926 – Al Teatro alla Scala di Milano va in scena la prima rappresentazione di “Turandot” l’opera di Giacomo Puccini completata da Franco Alfano a due anni dalla morte dell’autore. L’orchestra è diretta da Arturo Toscanini.

1945 – I delegati di 50 nazioni si incontrano a San Francisco per organizzare le “Nazioni Unite”

1945 – L’insurrezione partigiana libera il nord Italia dal dominio nazista. La rivolta decisiva è partita dal Comitato di Liberazione Nazionale che ha ordinato la mobilitazione generale di tutti i gruppi patrioti combattenti.

1953 – La rivista Nature diffonde la notizia che in un laboratorio dell’università di Cambridge, James Watson e Francis Crick hanno scoperto in febbraio la struttura a doppia elica del DNA della quale annotano: “Suggerisce un possibile meccanismo di copiatura del materiale genetico”.

1954 – Nei laboratori americani della Bell viene presentato il prototipo della batteria solare.

1961 – Robert Noyce ottiene il brevetto per il circuito integrato, un componente elettronico in grado di contenere circuiti elettronici miniaturizzati.

1973 – La Ignis strappa alla Simmenthal lo scudetto italiano di pallacanestro.

1983 – La sonda spaziale Pioneer 10 lanciata il 3 marzo 1972, raggiunge l’orbita del pianeta Plutone.

1993 – L’Eritrea proclama la propria indipendenza dall’Etiopia.

1995 – Muore ottantatreenne a Rancho Mirage in California l’attrice americana Ginger Rogers interprete di numerosi film musical accanto a Fred Astaire. Nel 1941 aveva vinto l’Oscar come migliore protagonista per l’interpretazione in “Kitty Foyle, ragazza innamorata”

2000 – Viene formato il nuovo governo italiano guidato dal presidente incaricato Giuliano Amato.

2001 – In un terribile incidente all’autodromo tedesco di Lausitzring muore il pilota italiano Michele Alboreto. Aveva quarantaquattro anni e stava collaudando le nuove Audi R8 in vista della 24 ore di Le Mans.

2002 – Dal cosmodromo di Baikonur viene lanciata la missione Soyuz TM-34 verso la Stazione Spaziale Internazionale. Dell’equipaggio fa parte l’astronauta italiano Roberto Vittori.

2007 – L’italiano Davide Rebellin vince la Freccia Vallone di ciclismo percorrendo i 202,5 chilometri del tracciato in 4 ore 48 minuti e 06 secondi.


Sono nati oggi:


1874 – Guglielmo Marconi (inventore della radio, Nobèl per la Fisica nel 1909)

1918 – Ella Fitzgerald (cantante: “Let’s do it let’s fall in love”)

1918 – Remo Brindisi (pittore: “Tre profili” “Oppositori”)

1926 – Vittorio Gelmetti (compositore: “Cento giorni a Palermo”)

1933 – Piergiorgio Farina (compositore e violinista)

1940 – Al Pacino (attore, Oscar per “Scent of a woman-Profumo di donna” nel 1993)

1944 – Herbert Pagani (dj, cantante, autore: “Teorema”)

1945 – Bjorn Ulvaeus (cantante degli Abba: “Dancing Queen” “Mama mia”)

1958 – Garbo (autore e cantante: “A Berlino… va bene” “Radioclima”)

1959 – Clarissa Burt (attrice: “Caruso Pascoski di padre polacco”)

1961 – Andrea Vianello (conduttore radio tv: “Mi manda RaiTre” “Agorà”)

1968 – Massimo di Cataldo (cantante: “Che sarà di me” “Se adesso te ne vai”)

1969 – Renée Zellweger (attrice: Oscar nel 2004; “Il diario di Bridget Jones” “Chicago”)

1979 – Manal Al Sharif (attivista saudita per i diritti delle donne)

1979 – Andrea Osvart (attrice: “The clan” “Il rabdomante”)

1981 – Anja Parson (sciatrice, un oro olimpico e sette ori mondiali)

1981 – Felipe Massa (pilota di F1)


Il proverbio del giorno:


Chi tardi arriva male alloggia.


Accadde Oggi - 25/04/2017






Installa il box gratuito sul tuo sito




    E domani: mercoledì 26 aprile...

      1478 – Congiura dei Pazzi a Firenze: Lorenzo de Medici è ferito, muore il fratello Giuliano

      1859 – Scoppia la seconda guerra italiana d’indipendenza

      1915 – L’Italia sottoscrive segretamente il Patto di Londra

      1933 – La Germania nazista istituisce la polizia segreta Gestapo

      1937 – La Luftwaffe bombarda Guernica e la distrugge il 70%

      1959 – Ottanta ribelli, forse castristi, attaccano Panama


      1564 – William Shakespeare

      1798 – Eugene Delacroix

      1889 – Ludwig Wittgenstein

      1891 – Alberto Gianni

      1900 – Charles Francis Richter

    Advertising

    Switch to our mobile site

    Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

    Questo sito utilizza cookies di terze parti per mostrare annunci pubblicitari in linea
    con le tue preferenze. Proseguire la navigazione rappresenta consenso a tale utilizzo.

    Clicca per accettare o, se sei contrario, lascia il sito. Per maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi